Trattamento e Consigli

Duofilm crioterapia

Verruche? No, grazie

Per combattere e trattare le verruche si possono utilizzare prodotti locali (con farmaci da banco) o la crioterapia.
Utile anche la combinazione dei due trattamenti per debellare le verruche recidive, a grappolo o quelle dolorose.
I prodotti ad uso topico agiscono attaccando il cemento intercellulare dello strato corneo per ottenere uno sfaldamento delle squame cutanee.

Ecco i trattamenti più utilizzati

trattamento-acido-lattico-duofilm

Acido Salicilico e Acido Lattico

Contro verruche, calli e duroni risultano idonee le soluzioni a base di Acido Salicilico

Per essere attivi i prodotti contro verruche, calli e duroni a base di Acido Salicilico concentrato vanno applicati direttamente sulle zone dei piedi colpiti, tutti i giorni, per diverse settimane, fino alla rimozione dell’ispessimento cutaneo.
Nelle formulazioni più innovative, l’aggiunta di Acido Lattico interviene sulla riduzione delle ipercheratosi che caratterizzano le verruche, i calli e i duroni.

trattamento-crioterapia-duofilm

Crioterapia

La crioterapia viene proposta tra le opzioni terapeutiche per trattare le verruche.

  • La crioterapia si avvale di una tecnica di congelamento
    della verruca con azoto liquido. Usato dai 90° ai 110° gradi sotto lo zero, l’azoto liquido, causa un temporaneo congelamento della verruca con conseguente danno alle cellule contenenti il virus.
    La verruca viene rimossa, staccandosi.
    Il trattamento contro le verruche con la crioterapia può essere eseguita presso uno studio medico (ma sono necessarie più sedute per rimuovere le verruche), ma va praticata con cautela in aree cutanee in cui nervi, tendini e vasi sanguigni sono molto superficiali.

 

La crioterapia può causare la comparsa di dolore, di bruciore e di vesciche. Tra gli effetti collaterali più comuni ci sono le alterazioni della pigmentazione, soprattutto in soggetti di pelle scura.

trattamenti-verruche-bambini-duofilm

Bambini e ragazzi

La fascia di popolazione più colpita dalle verruche è quella dei bambini in età scolare. La tipologia di verruche più diffusa è quella delle verruche comuni, seguite dalle verruche plantari e da quelle piane.

Per prevenire le verruche ai piedi per bambini e ai ragazzi, si raccomanda di:

  • Tenere i piedi asciutti
  • Non camminare o sostare a piedi nudi intorno alla piscina
  • Non scambiare scarpe, calzini, asciugamani con altri bambini
  • Usare scarpe e calze che non facciano sudare i piedi
  • È importante combattere le verruche appena si manifestano, con farmaci ad uso topico, onde evitare che possano aumentare di numero e diffondersi in altre zone del corpo
  • Duofilm aiuta a rimuovere le verruche dai piedi grazie alla
    combinazione dell’Acido Salicilico (16,7%) e l’Acido Lattico (15%). È sempre necessario rivolgersi al medico prima di usare il medicinale nei bambini di età compresa tra i 2 e i 12 anni (Duofilm deve essere usato solo in caso di effettiva necessità e sotto diretto controllo medico). L’applicazione nei bambini deve avvenire sotto la supervisione di un adulto.
    Non somministrare ai bambini sotto i 2 anni.
prevenzione-verruche-palestra-piscina-duofilm

Prevenzione verruche in palestra e piscina

Il contagio delle verruche è favorito dagli ambienti caldi e umidi, che favoriscono la sopravvivenza del virus in forma attiva e rendono la pelle meno resistente agli attacchi esterni. Inoltre, la trasmissione può avvenire tramite auto-inoculazione, ossia il contatto diretto con le verruche di altre persone.

Dopo l’infezione, l’incubazione del virus va da 1 a 8 mesi, momento in  cui compaiono le tipiche lesioni.
Per prevenire le verruche occorre mantenere in salute la pelle: abrasioni, i traumi e macerazione della pelle facilitano il contagio e lo sviluppo delle verruche.
Da evitare, inoltre, di camminare a piedi nudi di ambienti umidi (piscine e spogliatoi, palestre) dove la macerazione della pelle rende più facile l’attecchimento delle verruche.

Cookies